Accesso ai servizi

Martedì, 06 Aprile 2021

IL PIEMONTE TI VACCINA - Preadesioni sul portale www.ilpiemontetivaccina.it


Gli ultraottantenni che non l’avessero ancora fatto possono ancora prenotare telefonicamente l’appuntamento presso il proprio medico di famiglia.


I cittadini con una età compresa tra i 70 e i 79 anni, nati nel 1951 compresi, invece, possono preiscriversi alla vaccinazione presso il portale della Regione Piemonte: www.ilPiemontetivaccina.it


I residenti o domiciliati nel nostro Comune che non dispongono di strumenti informatici o famigliari che provvedano alla preiscrizione, possono chiedere supporto al Comune il sabato mattina, dalle ore 10 alle ore 12 presso i locali della Biblioteca Civica in Via Matilde Francia 13 (cortile del Municipio). 

Sono necessari: il Codice Fiscale, il numero della tessera sanitaria e i recapiti personali (telefono cellulare ed, eventualmente, un indirizzo e-mail proprio o di un famigliare): serviranno per l’invio della convocazione con i dettagli dell’appuntamento.

La richiesta arriverà al medico di famiglia, che si accorderà con l’assistito per fissare la data della vaccinazione ed eseguirla con il vaccino AstraZeneca nel suo ambulatorio, oppure in un ambulatorio di medicina di gruppo o in uno messo a disposizione dall’azienda sanitaria del territorio. Invece, agli assistiti di un medico di famiglia che non ha aderito a questo progetto della Regione la convocazione sarà inviata dall'Asl competente per territorio.

L’assistito dovrà recarsi all’appuntamento nella data e nel luogo comunicato nell’SMS e/o nella mail. In caso di impossibilità a presentarsi, potrà aderire nuovamente, con le medesime modalità, a partire dalla settimana successiva a quella dell'appuntamento ricevuto.

Quali documenti portare con sé alla vaccinazione

Il giorno della vaccinazione è necessario presentare:                                          

  • tessera sanitaria
  • modulo di consenso precompilato

N.B.: Per le Persone estremamente vulnerabili l’adesione va espressa direttamente al proprio medico di famiglia. L’Asl di appartenenza provvederà alla convocazione con una lettera o un sms che indicherà la data e il luogo della vaccinazione, che sarà eseguita presso il più vicino di uno degli oltre 130 punti vaccinali allestiti in Piemonte. Per la somministrazione verranno usati i vaccini Pzifer e Moderna.


Sono disponibili il 
modulo di consenso alla vaccinazione anti covid-19, la nota informativa la scheda anamnestica da compilare e presentare al momento della vaccinazione al seguente link: https://www.ilpiemontetivaccina.it/preadesione/#/


Documenti allegati:

Area Tematica: